#IBRIDLAB

Web&App, Colour Design, eCommerce, Social Media

1. IBRIDLAB: A BREAKTHROUGH EXPERIENCE

ANW, in collaborazione con un network di professionisti, startup e aziende specializzate, ha dato vita ad un Lab verticale sul digitale per innovare e rilanciare le PMI con competenze e soluzioni tecnologiche innovative.

Oggi i dati e la tecnologia permettono alle aziende di comprendere totalmente i bisogni e le esigenze dei clienti, ma il vero obiettivo è stabilire una relazione totalizzante con loro. L’errore più grande che si possa fare in ambito digital è affidarsi alla solita ricetta pre-confezionata. Ibridlab sposta i paradigmi esistenti, generando un nuovo processo decisionale ed una migliore definizione degli obiettivi di sviluppo business.

Puntiamo forte e con decisione ad un ampliamento dell’esperienza di fruizione: dalla tecnologia delle idee alla tecnologia dei processi.

2. WELCOME INTO THE PHYGITAL (PHYSICAL AND DIGITAL) WORLD

Il cerchio del valore sviluppato da Ibridlab in 4 punti cardinali:

  1. Emphatizing – necessità, percezioni, valori del cliente;
  2. Defining – definizione delle linee progettuali portanti;
  3. Ideating – ideazione pura dell’ambiente ibrido di sviluppo;
  4. Pre/prototyping & Testing – pretotipazione e prototipazione rapida, verifica e riduzione del rischio.

Ibridlab propone un nuovo modello in grado di creare un’innovazione capace di integrare i bisogni delle persone con ciò che è tecnologicamente fattibile e funzionalmente possibile per costruire il proprio futuro preferibile.

La progettazione passa da un ruolo tattico ad un ruolo strategico, muovendosi trasversalmente e longitudinalmente attraverso soluzioni, servizi, processi e prodotti. Bisogna implementare l’architettura del business digitale pensando alle componenti strategiche: clienti, ecosistema, forza lavoro, processi e tecnologia.

Molte tecnologie avanzate stanno cambiando e continueranno a cambiare la natura del business delle aziende:

  • Connettività Hyper, il risultato di comunicazioni in qualsiasi momento e ovunque.
  • Potenza informatica illimitata, disponibile anche su piattaforme diverse.
  • Cloud computing, con facile accesso a software e servizi.
  • Proliferazione di sensori e dispositivi mobili che forniscono nuovi flussi di informazioni e modi di accedervi.
  • Progressi nella sicurezza informatica che supportano l’accesso e l’uso affidabili di informazioni chiave gestendo i rischi di vulnerabilità interni ed esterni.

Le tecniche utilizzate si dividono per fasi:

Ricerca e analisi;

progettazione;

realizzazione;

valutazione;

validazione.

Il nostro pensiero progettuale è un processo di innovazione strutturato e diviso in diverse fasi che vengono continuamente ripetute durante lo sviluppo. Questo ci consente di distendere il pensiero progettuale in un processo di reiterazione dell’innovazione basato su approcci diversi e testati in grado di determinare ciò che funziona per gli utenti reali, piuttosto che investire tutto il capitale in un’idea che potrebbe non essere funzionale. Siamo la logica con la quale un’organizzazione crea, distribuisce e cattura valore, trasformando progressivamente la propria brand identity.

 

3. GROWTH MINDSET & INTEGRATED SELF

Il business digitale passa attraverso l’avvio di nuovi progetti aziendali, sfuocando i confini tra mondi digitali e fisici dovuti alla convergenza delle persone, delle attività e delle cose.

 Business digitale significa:

  • Processi di produzione, di vendita e di delivery integrati con le nuove opportunità tecnologiche. (IoT, Mobile, BigData, BlockChain…)
  • Attività e processi di business gestiti con applicazioni “tradizionali” integrati con un “click” e nella massima flessibilità alle nuove applicazioni digitali.
  • Commercio elettronico e sistema dei pagamenti.
  • Accesso agli ecosistemi digitali, dei partner, della logistica, della pubblica amministrazione, e qualunque altro spazio digitale che possa facilitare e favorire l’azienda.

La maggior parte delle imprese, in particolare le PMI, non dispongono dei mezzi finanziari, delle conoscenze e della tecnologia per supportare i modelli digitali di business; la missione di Ibridlab è garantire, a costi e rischi accettabili, l’accesso all’economia digitale da parte delle imprese in una logica ibrida e integrata fisico-digitale che garantisca le esigenze dei propri clienti e la migliore UX (senza alimentare approcci alienanti e desueti: 44% dei consumatori preferisce le modalità integrate di acquisto alle modalità one-way – solo fisico, solo digitale – come emerge da una recente ricerca condotta dalla Deloitte).

 Gli ambienti di sviluppo dove Ibridlab eccelle:

  1. Brand & Corporate identity
  2. Grahic design
  3. Colour design
  4. Web design
  5. Web App
  6. App (Ios, Android, Huawei)
  7. eCommerce
  8. Social Media & Digital Marketing
  9. Content design & Storytelling
  10. Data-driven Marketing

 

Ibridlab costruisce valore attraverso le logiche:

  • di Growth Mindset vs Fixed Mindset: abbracciare nuove sfide, persistere e superare le difficoltà, perseguire un costante miglioramento, credere sempre nel confronto costruttivo, rielaborando le critiche e trovando ispirazione e nuovi modelli nel successo di partner e competitor; rispetto a coloro che credono che il talento sia la chiave assoluta del successo personale.
  • dell’Integrated Self vs Hiper self: consapevoli del ruolo degli Io con i quali entriamo in contatto, generiamo valore condiviso; rispetto ad un Io consistente che si riprogramma e trasforma in modo autodiretto.

 

 

 

 

 

#IBRIDAZIONE

IBRIDO

ANW - Ibridlab

Comunicazione Generativa

Come le cellule del corpo funzionano nel loro insieme grazie a scambi di informazioni chimiche, elettriche e meccaniche, così anche lo scambio di informazioni attraverso la comunicazione rappresenta la risorsa più vitale di un’organizzazione. Occorre guardare alla comunicazione in un’accezione “generativa”, come nuovo paradigma di un’economia collaborativa e di una società della conoscenza.

La comunicazione generativa passa attraverso una presa di coscienza forte, attraverso un’immersione nel contesto reale per affrontare la complessità del presente. E’ questo l’anello di congiunzione con l’innovazione, che non è ad esclusivo appannaggio di ingegneri e ricercatori e non si limita allo sviluppo di nuovi prodotti. Si possono anche innovare gli approcci di marketing e comunicazione. L’innovazione è una cultura, non è un metodo. Le organizzazioni subiscono la narrazione della realtà perché non hanno un sistema di osservazione interno strutturato, delegando questo compito a singoli individui scollegati dal suo ecosistema.

 

 

Contact us form

See how our team can transform your organization

GET IN TOUCH

Privacy:

Aneway

Via di Bellosguardo 2R
50124 FIRENZE (FI)