ANEWDEMY

La formazione avanzata sul cambiamento

La trasformazione digitale avrà più successo se viene guidata e accompagnata da un corretto processo di trasformazione culturale di impresa. Infatti, l’80% delle imprese cambierà la propria cultura per accelerare la strategia di trasformazione digitale (Gartner).

Le competenze dei manager sono però un aspetto della trasformazione digitale che rischia di essere ampiamente sottovalutato. Servono delle figure ibride che sappiano coniugare competenze tecniche e soft skills: servono dei manager della complessità (e dell’ipercomplessità) che non solo sappiano gestire le tecnologie e i nuovi ambienti iperconnessi – sfruttandone al massimo le potenzialità – ma siano in grado di indirizzare il cambiamento coniugando crescita economica e sviluppo dell’organizzazione e dei fattori che la compongono. A cominciare proprio da quello umano.

Crediamo nell’Action Learning – in buona sostanza nell’imparare facendo – che rappresenta a nostro avviso una delle metodologie scientifiche sull’apprendimento più valide e innovative. L’Action Learning, i cui principi teorici sono stati elaborati nel 1971 da Reg W. Revans, prende le istanze dalla rivoluzionaria scuola di pensiero in ambito formativo di J. Dewey. Uno degli aspetti più significativi dell’Action Learning è che la crescita personale e professionale avviene senza togliere tempo all’attività lavorativa. Si configura come un modello che risulta essere adeguato per il conseguimento di obiettivi di cambiamento organizzativo e si basa sulla capacità del formatore di ancorare il processo formativo all’agire quotidiano di quel particolare contesto lavorativo.

ANW Academy
Perchè una Academy per PMI

Le PMI rappresentano un pilastro del tessuto imprenditoriale italiano. Tuttavia, la trasformazione delle PMI rimane limitata a specifici strumenti operativi, faticando a decollare verso una visione strategica non solo dei processi ma anche dei modelli organizzativi che abilitano nuovi modi di lavorare. Anewdemy, l’Academy di Aneway, nasce con questi presupposti e con il preciso scopo di aiutare manager e imprenditori ad affrontare concretamente le sfide del cambiamento.

Siamo molto concreti

Alla fine ciò che conta di più per manager e imprenditori è:

+ Innovazione.
+ Sicurezza.
+ Rispetto delle norme.
+ Risultato lordo industriale.
+ Reddito operativo lordo.
+ Sostenibilità.
+ Valorizzazione delle risorse umane.

5iMODEL: il nostro framewok di form/azione sistemica

Il nostro è un percorso di form/azione sistemica basato sul framework 5iModel ed è teso a ridisegnare nuovi e più efficienti processi organizzativi e di business. Concepiamo l’impresa come un sistema vivente, in costante mutamento e apprendimento continuo, fortemente interdipendente con il contesto di riferimento.

Il Covid ha rimesso tutto in discussione

Il mondo del lavoro così come lo conosciamo è stato letteralmente travolto; il Covid-19 (e succesivamente la guerra in Ucraina) ha rimesso tutto in discussione. Come affrontare questo cambiamento epocale? Con quale organizzazione? Quali tecnologie? Quale formazione? Quale struttura finanziaria? Quale governance? È in atto una profonda riorganizzazione che richiede energia e coinvolgimento per costruire NUOVI FUTURI PREFERIBILI.

Evoluzione del business

La volatilità e l’incertezza che caratterizzano questo difficile periodo ci inducono ad ampliare sempre più il raggio di azione e a discutere non solo di dati di bilancio, ma anche (e soprattutto) di previsioni, redditività, gestione del rischio, analisi del modello di business e decisioni strategiche.

Come scrive il sociologo e filosofo Piero Dominici, il fattore umano è e sarà sempre decisivo, dal momento che è dietro ogni processo, meccanismo, algoritmo.

Quale Mindset?

Misuriamo l’engagement interno (fotografiamo lo stato dell’arte); condividiamo con la leadership purpose e action plan (disegniamo nuovi scenari); ri-allineiamo tutte le componenti e scarichiamo a terra progetti mirati e concreti per attivare nuovi modelli eco-sistemici e disattivare quelli ego-sistemici, con l’intento di:

  1. favorire un approccio disruptive del concetto di leadership;
  2. osservare con uno sguardo nuovo l’ambiente di lavoro;
  3. puntare al benessere dei dipendenti grazie all’acquisizione di nuovi paradigmi decisionali e relazionali.
Un [Per]corso blended

Modalità di fruizione che prevede l’utilizzo di più canali di comunicazione, sia in presenza che online, sincrona e asincrona, per conciliare: (a) la sicurezza ed il rispetto delle norme anti Covid-19; (b) l’attività di form/azione con le esigenze lavorative ed organizzative dell’azienda e non ultimo (c) le esigenze individuali del management e del personale coinvolto.

La form/azione all'incrocio delle 3 grandi transizioni: tecnologica, green e organizzativa

La trasformazione digitale avrà più successo se viene guidata e accompagnata da un corretto processo di trasformazione culturale di impresa. Infatti, l’80% delle imprese cambierà la propria cultura per accelerare la strategia di trasformazione digitale (Gartner).

LEADERSHIP, HAPPINESS & TRANSFORMATION BY DESIGN

[PER]CORSI DI ACTION LEARNING

Scegli, o costruisci liberamente, il percorso formativo ideale per la tua azienda e trasformala in una “Learning Organization”

MODULO: A NEW CULTURAL TRANSFORMATION

I processi di innovazione rischiano di mettere a dura prova le organizzazioni e le persone, a causa di resistenze personali, schemi mentali rigidi e comportamenti incoerenti. I workshop sono pensati e strutturati per indirizzare il cambiamento attraverso nuovi modelli culturali di gestione delle risorse umane. Il fattore umano è e sarà sempre decisivo, dal momento che è dietro ogni processo, meccanismo, algoritmo. Il cambiamento inzia proprio dalla valorizzazione del capitale umano.


MODULO: A NEW LEADERSHIP VISION

L’imprenditore, per la sua stessa estrazione, prevalentemente tecnica, si concentra più sul prodotto che sulla gestione e la programmazione, più sulla quotidianità che sulla pianificazione. Serve una leadership in grado di massimizzare le opportunità legate all’innovazione tecnologica e sociale e, nel contempo, sia capace di ridurre i rischi che tutto ciò comporta per imprese e società, tanto più alla luce del fatto che sostenibilità e innovazione, due ambiti storicamente vissuti in contrapposizione, oggi si uniscono per conciliare esigenze apparentemente contraddittorie: persone, pianeta e profitto.

La Super Smart Society è una sfida che richiede un approccio collettivo, basato su connessioni tra competenze e settori diversi e richiede leader pronti ad interpretare e “mettere a terra” nuovi paradigmi trasformativi.

 

MODULO: RETHINKING ORGANIZATIONS

Cambiamenti socio-economici e sviluppi tecnologici disegnano un nuovo modo di concepire e fare impresa. Per raggiungere obiettivi sfidanti in un mondo incerto, occorre far dialogare nuove abilità e nuove attitudini: Olocrazia, Self-management, organizzazioni Teal, Positive… intercettare il modello più funzionale ad una crescita ecosistemica della propria organizzazione non è facile né scontato. I workshop affronteranno queste importanti tematiche seguendo un approccio pragmatico e concreto.  


MODULO: INNOVATION FOR SUSTAINABILITY

Mettere la sostenibilità al centro dell’innovazione cambia radicalmente le prospettive del “fare innovazione” e sradica i falsi miti legati ai tradizionali modi di intendere l’innovazione stessa. I workshop sono disegnati per facilitare lo sviluppo di un sistema di innovazione efficace, che ottenga cioè risultati evidenti sia sul conto economico, sia da un punto di vista sociale e ambientale. Verranno sviluppate nuove tecniche e metodologie per alimentare una sana contaminazione tra visioni ed esperienze diverse e conoscere nuove tecnologie utili a risolvere problemi sempre più complessi.

MODULO: SKILLS FOR CHANGE

Le transizioni ecologica, digitale e organizzativa comportano un’adeguata gestione del cambiamento da parte del management aziendale che supporti i team nel processo di adattamento costante e continuo verso l’utilizzo di nuovi prassi e strumenti. Tutte situazioni che impattano notevolmente sul modo in cui le persone lavorano. I workshop sono disegnati per aiutare e guidare le organizzazioni nella gestione efficace del cambiamento, senza la quale le transizioni aziendali possono essere difficili e costose in termini di tempo e di risorse.

MODULO: LOOK TO THE FUTURE

 

Fare innovazione sostenibile in un contesto di forti accelerazioni e cambiamenti, richiede la capacità di pensare in modo strutturato al futuro. Si tratta di un’attività non facile e non tipica dell’essere umano, il quale tende normalmente a proiettare sul futuro gli schemi del passato. I workshop sono disegnati per aiutare le organizzazioni ad affrontare le minacce competitive in modo razionale e sistematico e a fare scelte più intelligenti non solo su come sopravvivere, ma anche su come prosperare.

MODULO: COMMUNICATION DESIGN

L‘esplosione dei nuovi media ha definitivamente cambiato i paradigmi della comunicazione aziendale, di fatto costringendo molti operatori – come grafici, copywriter, ecc. – ad estendere sempre più le loro competenze e le stesse aziende a divenire vere e proprie media-companies. I workshop sono strutturati per aiutare le organizzazioni ad avvalersi correttamente dei nuovi strumenti comunicativi e, non ultimo, a valorizzare le azioni ad impatto positivo da esse messe in essere a livello sociale e ambientale.

MODULO: MARKETING & SALES

I workshop affrontano in modo sistematico e coinvolgente le sei regole di un nuovo modo di fare marketing ed il loro impatto sulle dinamiche commerciali messe in essere dalle organizzazioni: 1. separazioe fisica; 2. vite superficiali; 3. trust dissolution; 4. fine del marketing di massa; 5. decentralized influence; 6. purpose pervasion.

MODULO: BUSINESS ETHICS

Gli assunti derivati dalla massimizzazione del profitto – che non è il modo migliore per gestire un’impresa nel 21° secolo – formano quello che è stato definito come “il problema della mentalità manageriale” (Freeman). I workshop affrontano in modo concreto e sistematico i temi dell’etica del business e come questi cambiamo il concetto stesso di fare impresa.

Percorsi di form/azione

IN PARTNERSHIP CON AGENZIE FORMATIVE REGIONALI

La nostra offerta comprende: Assessment e Gap analysis; un Warmup per co-progettare insieme il percorso formativo; definizione del Piano di azione per scaricare a terra nuove idee e know how; Advanced room con Subject Matter Expert; survey iniziale e finale per fotografare gli obiettivi raggiunti ed un servizio di Mentoring individuale personalizzato.

Anewdemy, in collaborazione con Agenzie regionali formative riconosciute, ha realizzato un’articolata offerta formativa dedicata in particolare a imprenditori e manager delle PMI, in linea con la strategia del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L’ultimo report dell’Istat dipinge un quadro di segno negativo per l’innovazione nel nostro Paese. Rispetto al periodo 2016-2018, nel triennio 2018-2020 solo il 50,9% delle imprese ha svolto attività innovative, introducendo con successo, sul mercato o all’interno dell’azienda, almeno un’innovazione di prodotto o di processo!

Contact us

Richiedi maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di form/azione, scoprirai quella più utile a migliorare le performance della tua realtà

Form di richiesta informazioni

Privacy:

Aneway

Via di Bellosguardo 2R
50124 FIRENZE (FI)